Uniting Europe

Circa due settimane fa ho ricevuto una lettera da un amico che non sapevo di avere. Il suo nome è Paul Salahuddin Armstrong, co-direttore de The Association of British Muslims (L’associazione dei musulmani britannici) e direttore del Khilafah Online, Ltd. Nella lettera ha condiviso con me la sua preoccupazione riguardo alcune mie recenti affermazioni relative… » read more

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Share on LinkedIn

Posted by michaellaitman

Il mio maestro un giorno mi narrò una storia che aveva sentito da suo padre, il grande kabbalista Rav Yehuda Ashlag. “C’era una volta un vecchio e mite re che aveva un solo figlio. Dal giorno in cui nacque, il re circondò il figlio con le persone più sagge del regno; i più illustri architetti… » read more

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Share on LinkedIn

Posted by michaellaitman

Negli ultimi trent’anni, abbiamo visto come il mondo sia peggiorato. Il comunismo sovietico si è disintegrato, il sogno americano è sfumato, l’Unione Europea costituita solo nel 1993 sta già frantumandosi e il sistema economico che si basa sulla strategia finanziaria mondiale tramite l’International Monetary Fund (IMF), si è ormai rivelato come fondamentalmente difettoso. L’Occidente è… » read more

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Share on LinkedIn

Posted by michaellaitman

Le tre settimane dette anche Bein ha-Metzarim (“In mezzo alle difficoltà”), che iniziano il 17 di Tammuz (l’ultima domenica di commemorazione) e finisce al termine del 9 di Av (quest’anno coincide con il 14 di agosto), segnano un tempo molto buio del nostro passato. Nell’era di Candy Crush e dei Pokemon Go, nessuno vuole parlare… » read more

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Share on LinkedIn

Posted by michaellaitman

Domenica 17 luglio, ho avuto un’interessante conversazione con la Senatrice francese della Normandia Nathalie Goulet sul tema generale dell’immigrazione musulmana in Europa e sul tema specifico della situazione sulla sicurezza in Francia. La Signora Goulet ha lavorato molti anni tentando di affrontare il deterioramento della situazione sulla sicurezza e della radicalizzazione dell’islamismo in Francia. Tuttavia,… » read more

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Share on LinkedIn

Posted by michaellaitman

Molte persone mi chiedono come la penso della comunità LGBT e vogliono sapere cos’abbia da dire la saggezza della Kabbalah sulle controversie riguardo l’identità di genere. La Torah, come tutti sanno, proibisce le relazioni tra persone dello stesso sesso, com’è scritto: “Se un uomo ha con un altro uomo delle relazioni sessuali come si hanno… » read more

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Share on LinkedIn

Posted by michaellaitman

Questa settimana (durante la stesura di questo articolo) sono morti negli scontri tra le forze dell’ordine e i civili: i civili Alton Sterling a Baton Rouge, Louisiana e Philando Castile a Falcon Heights, Minnesota; gli agenti della polizia di Dallas Michael Smith, Lorne Ahrens, Michael Krol, Patrick Zamarripa e Brent Thompson; il civile Delrawn Small… » read more

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Share on LinkedIn

Posted by michaellaitman

Il 4 luglio l’America ha festeggiato 240 anni d’indipendenza. In America è cambiato molto da quando i tredici stati originali si accordarono per costituire uno stato unito basato sul concetto che tutti gli uomini sono creati in uguaglianza e ciascuno ha il diritto inalienabile di “Vita, libertà e ricerca della felicità”. Oggi, sembra che l’America… » read more

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Share on LinkedIn

Posted by michaellaitman

Cette semaine, l’Amérique fêtait ses 240 années d’indépendance. Beaucoup de choses ont changé depuis que les treize états fondateurs se sont mis d’accord pour s’unir sous la prémisse que tous les hommes ont été créés égaux et sont dotés de droits inaliénables à « la vie, la liberté et la poursuite du bonheur ». Maintenant,… » read more

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Share on LinkedIn

Posted by michaellaitman

Mentre il mondo si muove costantemente verso l’estremismo, fascismo, razzismo, fondamentalismo, nazismo e antisemitismo sono in continuo aumento e la gente sta diventando sempre più aggressiva. I nostri ego stanno prendendo il sopravvento, e questo sta causando tanto odio tra le nazioni e tra le persone, stiamo perdendo la capacità di comunicare e ancor più… » read more

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Share on LinkedIn

Posted by michaellaitman