Uniting Europe

Archives for Italian

Un ebreo suona uno Shofar davanti al Muro del Pianto. (photo credit:AMMAR AWAD/REUTERS)   Considerando i disastri che l’America ha dovuto affrontare il mese scorso, sembra che Rosh Hashanah non potesse arrivare in un momento migliore. In realtà, le parole Rosh Hashanah provengono dalle parole ebraiche Rosh Hashinui: l’inizio del cambiamento. Possiamo solo sperare che… » read more

Posted by michaellaitman

Mentre sto scrivendo questo articolo, stanno ancora arrivando i dati sulla devastazione provocata dall’uragano Irma. Chiaramente, la natura è impazzita. Gli scienziati ci stanno mettendo in guardia da anni sulla possibilità che il riscaldamento globale potrà portare tempeste sempre più violente e climi anomali con maggiore frequenza. Ma sapere che questo accadrà e vederlo accadere,… » read more

Posted by michaellaitman

Una volta abbiamo perso il Tempio e la nostra terra a causa dell’odio reciproco, ora è arrivato il momento di riunirci se vogliamo la pace e la serenità.   Mentre la crisi del Monte del Tempio continua, molti sono preoccupati del fatto di trovarci di fronte ad un altro round di violenza e spargimento di… » read more

Posted by michaellaitman

Nessun imperatore ci ha mai sconfitti, talvolta però, quando abbiamo dimenticato che tutti gli ebrei sono responsabili l’uno per l’altro, ci siamo sconfitti da soli.   Dopo la rimozione dei metal detector dagli ingressi del Monte del Tempio, Rami Hamdallah, Primo Ministro dell’Autorità palestinese, ha dichiarato: “La nostra nazione ha dimostrato che con la fermezza,… » read more

Posted by michaellaitman

Il logo dell’UNESCO visto dall’interno della sede di Parigi (photo credit:MAL LANGSDON/REUTERS) È abbastanza simbolico che l’UNESCO, l’organizzazione responsabile del patrimonio mondiale, neghi il nostro diritto storico a vivere nella terra di Israele. La nostra storia è priva di significato senza un presente che giustifichi la nostra rivendicazione.   Nell’aprile del 2016, quando l’UNESCO adottò… » read more

Posted by michaellaitman

Quando una marcia il cui motto è l’inclusione, esclude gli ebrei, non è un malinteso: è un campanello d’allarme.   Durante la manifestazione LGBT Dyke di Chicago del mese scorso è finalmente emerso il vero significato che i progressisti attribuiscono alla parola “inclusione”. Secondo il quotidiano Windy City Times di Chicago, la marcia ha proceduto… » read more

Posted by michaellaitman

La fiamma principale si erge nel blocco centrale della torre di Londra. (photo credit: REUTERS) La frammentazione interna al popolo ebraico fa sì che il mondo voglia di nuovo essere judenfrei (libero dagli ebrei), come dicevano i nazisti. Solo noi possiamo cambiare le cose e solo se ci eleviamo al di sopra del nostro odio… » read more

Posted by michaellaitman