Uniting Europe

Quando venne eletto Presidente dell’Austria, con un margine inferiore all’uno percento, Alexander Van Der Bellen dichiarò: “Sarò il Presidente dell’Austria, mi muoverò verso l’Europa e sarò aperto al mondo”. La scorsa settimana, Van Der Bellen parlando di islamofobia, ha dichiarato: “Verrà un giorno in cui dovremo chiedere a tutte le donne del mondo di indossare… » read more

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Share on LinkedIn

Posted by michaellaitman

Una super-luna sorge nel cielo vicino ala torre Eiffel come si vede da Suresnes, Parigi occidentale. (photo credit: REUTERS) Per evitare il rischio di una seconda Rivoluzione Francese, il prossimo Presidente della Francia dovrà cimentarsi in quella che ora sembra un’impresa impossibile: unire il suo popolo.   I francesi si sono recati alle urne per… » read more

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Share on LinkedIn

Posted by michaellaitman

Più ci odiamo, più il mondo ci odia. L’umanità non troverà alcun senso per la nostra esistenza se non vivremo per portare avanti il nostro compito.   Solo pochi anni fa, lo Yom Hashoah, il Giorno della Memoria della Shoah, era un giorno in cui ricordare che l’impensabile in realtà era accaduto: sei milioni di… » read more

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Share on LinkedIn

Posted by michaellaitman

Las fisuras en la sociedad francesa son cada vez más difíciles de reparar. Si no las aprovechan como oportunidades para aumentar la unión, el creciente peso los aplastará. La omnipresente amenaza del terrorismo y las divisiones en el seno de la sociedad francesa con respecto a la inmigración, la economía, el “Frexit” y otros asuntos… » read more

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Share on LinkedIn

Posted by michaellaitman

Donald Trump parla mentre suo genero Jared Kushner e sua figlia Ivanka ascoltano. (photo credit: REUTERS). Se fossi Donald Trump, cercherei di far capire agli ebrei che tutto dipende dalla loro unione.   Recentemente l’Amministrazione Trump ha creato un sito internet che offre agli americani l’opportunità di condividere idee e suggerimenti “su come il governo… » read more

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Share on LinkedIn

Posted by michaellaitman

Il presidente americano Donald Trump presenta una dichiarazione sugli attacchi missilistici su una base aerea siriana, nella sua tenuta di Mar-a-Lago a West Palm Beach, Florida, Stati Uniti, il 6 aprile 2017. (photo credit: REUTERS) Gli ultimi attacchi terroristici dimostrano che il Presidente Trump si sta muovendo nella direzione giusta. Ma se vuole riportare l’America… » read more

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Share on LinkedIn

Posted by michaellaitman

Presidente de los Estados Unidos Donald J. Trump en CPAC 2017 Crédito: Michael Vadon Los últimos ataques terroristas demuestran que el presidente Trump no va desencaminado. Pero si quiere que América sea grande de nuevo, tendrá que implementar la siguiente etapa del “America First”: unir los Estados Unidos. Pese a la controversia sobre si el… » read more

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Share on LinkedIn

Posted by michaellaitman

President of the United States Donald J. Trump at CPAC 2017 Credit: Michael Vadon The latest terror attacks prove President Trump is on top of things. But if he wants to make America great again, he’ll have to implement the next stage of America First—unite the “United States.” Despite controversy over whether President Trump should… » read more

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Share on LinkedIn

Posted by michaellaitman

Judíos cruzando el Mar Rojo perseguidos por el faraón. Fresco de la sinagoga de Dura Europos Crédito: Wikimedia Commons De ser gobernantes en Egipto pasamos a ser esclavos porque no quisimos ser judíos: no quisimos unirnos por encima del odio. La historia de cómo los hebreos fueron liberados de la esclavitud ha cautivado la imaginación… » read more

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Share on LinkedIn

Posted by michaellaitman

Ebrei attraversano il Mar Rosso inseguiti dal Faraone. Affresco della sinagoga di Dura Europos Credit: Wikimedia Commons Da governanti dell’Egitto ne siamo diventati gli schiavi, perché non volevamo essere ebrei: uniti al di sopra dell’odio.   Nel corso della storia, il racconto della liberazione degli ebrei dalla schiavitù ha catturato l’immaginazione di miliardi di persone.… » read more

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Share on LinkedIn

Posted by michaellaitman