Uniting Europe

Archives for antisemitismo

Recentemente, i palestinesi hanno intensificato la loro guerra politica alle Nazioni Unite, contro Israele. A differenza delle votazioni all’UNESCO, che sono più dichiarazioni che risoluzioni con riscontri pratici, una votazione contro Israele al Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite (UNSC) potrebbe creare ad Israele dei reali problemi. Se non sarà posto il veto, un tale… » read more

Posted by michaellaitman

Oggi che l’antisemitismo si è diffuso in tutto il mondo, sarebbe saggio escludere la possibilità di rifugi sicuri. Un sondaggio condotto alcuni giorni fa dall’Associazione Ebraica Europea e dal Centro Rabbinico d’Europa afferma che nonostante un aumento delle misure di sicurezza adottate dai rispettivi governi, il 70% degli ebrei europei quest’anno non si recherà in… » read more

Posted by michaellaitman

L’articolo della settimana scorsa Annullato il nuovo corso all’Università di Berkeley: come sbarazzarsi di Israele, ha fatto molto rumore. Ho ricevuto diverse e-mail in seguito all’articolo, di cui la maggior parte era a favore degli argomenti riportati. Tuttavia, una e-mail in particolare ha catturato la mia attenzione. Proveniva nientemeno che dal signor Dan Mogulof, Assistente… » read more

Posted by michaellaitman

La scorsa settimana ho appreso che la prestigiosa Università di Berkeley intendeva offrire un corso sugli “insediamenti coloniali” in Israele, ovvero, gli Ebrei visti come colonialisti. “Avvalendosi della letteratura sulla decolonizzazione, il corso doveva esplorare le possibilità di una Palestina decolonizzata”. In altre parole, parliamo di come sradicare del tutto Israele. Tuttavia, i moderatori del… » read more

Posted by michaellaitman

Il Tema dell’UNESCO di quest’anno per la Giornata Internazionale della commemorazione in Memoria delle vittime dell’Olocausto, che si verificherà il 27 gennaio, sarà: “Dalle parole al genocidio, la propaganda antisemita e l’Olocausto”. In quella giornata l’obiettivo dei dibattiti sarà quello di “esaminare le radici e le conseguenze dei discorsi di odio”. La pagina dell’UNESCO ha… » read more

Posted by michaellaitman

Zvi Ammar, presidente della comunità ebraica di Marsiglia, ha consigliato agli ebrei francesi di lasciare le loro kippà (copricapo ebraico) a casa, in seguito all’attacco jihadista avvenuto nella sua città nei confronti di un insegnante che ne indossava una. A mio avviso, è arrivato il momento per il Ministero degli Esteri israeliano di aiutare gli… » read more

Posted by michaellaitman

Henriette Reker, sindaco di Colonia, questa settimana è stata criticata aspramente per aver consigliato alle donne tedesche di “tenersi a distanza di sicurezza”, in seguito alle aggressioni sessuali coordinate di massa avvenute a Capodanno durante le quali, secondo The Guardian “Decine di donne dicono di essere state aggredite sessualmente e di essere state infastidite da… » read more

Posted by michaellaitman

“Nessun uomo è un’isola, intero in se stesso; ogni uomo è un pezzo del Continente, una parte della Terra. E così non mandare mai a chiedere per chi suona la campana; essa suona per te”. Il poeta John Donne è riuscito a catturare in una frase l’inclusività della realtà e del ruolo che dobbiamo obbligatoriamente… » read more

Posted by michaellaitman

Il popolo tedesco ha avuto una lunga storia nel trattare il suo passato nazista. Günter Wilhelm Grass, scrittore, poeta e drammaturgo tedesco, vincitore nel 1999 del premio Nobel per la Letteratura è scomparso il 13 aprile. Lui incarna più di ogni altro tedesco l’atteggiamento ambiguo della Germania nei confronti del suo passato. Grass deprecava apertamente… » read more

Posted by michaellaitman