Uniting Europe

La depressione è un’epidemia globale. Attualmente oltre 300 milioni di persone in tutto il mondo soffrono di depressione ed alle donne viene diagnosticata in misura quasi due volte superiore rispetto agli uomini. Perché esiste un divario così evidente, fra uomini e donne, nel numero di persone depresse nel mondo? L’insoddisfazione delle donne, rispetto agli uomini,… » read more

Posted by michaellaitman

La Kabbalah spiega l’antisemitismo La saggezza della Kabbalah ci spiega che l’antisemitismo è apparso per la prima volta circa 4,000 anni fa, insieme alla nascita del popolo ebraico, nell’antica Babilonia. Inoltre la Kabbalah spiega l’antisemitismo come un fenomeno naturale che si accende in particolare nei momenti in cui il mondo sente l’esigenza di una maggiore… » read more

Posted by michaellaitman

Noi Ebrei facciamo arrabbiare continuamente il Creatore, all’infinito e in ogni situazione, quando accettiamo la divisione e l’odio tra di noi e non vogliamo connetterci. Il Creatore desidera fortemente che noi siamo uniti perché è da quella forza di connessione che Lui si rivelerà all’umanità. Favorendo questa azione di connessione, il popolo ebraico diventa veramente… » read more

Posted by michaellaitman

Se i fallimenti degli altri possono farci sentire un po’ meglio per le sconfitte subite, Israele non è il solo al mondo a trovarsi in un limbo politico, dopo che anche le seconde elezioni di quest’anno non hanno portato la vittoria a nessuno dei candidati. Allo stesso modo, la Spagna è sulla via della quarta… » read more

Posted by michaellaitman

Il caos politico nel quale si è trovato Israele dopo le elezioni non è una sorpresa. Il gelo tra i due principali partiti israeliani e la difficoltà nel creare una coalizione in grado di governare il paese rivela la grande divisione all’ interno della società israeliana. Perché un ebreo a Manhattan, Parigi o Buenos Aires… » read more

Posted by michaellaitman

Le proteste e le rivolte che si stanno verificando in tutta Israele sembrano far parte della quotidianità delle maggiori città statunitensi quali Chicago o Los Angeles, dove le tensioni razziali tra la minoranza nera e la polizia a volte esplodono. Ma in questo caso ci troviamo proprio in Israele, dove un teenager etiope disarmato, Solomon… » read more

Posted by michaellaitman

Considerato una volta tabù e vergognoso, nel mondo di oggi il velo sull’antisemitismo è stato eliminato. L’odio verso gli ebrei viene ora manifestato apertamente attraverso i media, la politica tradizionale e atti di estrema violenza nelle strade e nei luoghi di culto. Secondo i gruppi di sorveglianza americani, gli attacchi contro gli ebrei negli Stati… » read more

Posted by michaellaitman

Stability and safety are not synonyms of today’s Europe. A possible terror motive behind the tram attack in the Netherlands where 3 people died; a Brussels “bomb threat” that was a false alarm but increased the tension near the European Union’s headquarters, forcing evacuation of the building; rampant anti-Semitism and Neo-Nazism across Europe—these are headlines… » read more

Posted by michaellaitman

Miliardi di persone apprezzano le nuove tecnologie, mentre pochissimi sono gli inventori che dispongono e sviluppano le invenzioni che hanno cambiato il modo in cui viviamo. Pensate solo per un momento all’impatto che ebbe, nel 1782, la svolta tecnologica operata da Henry Sidgier, con l’invenzione della lavatrice: per quanti secoli le donne hanno faticato come… » read more

Posted by michaellaitman

The enemies of the Israeli nation do not rest. While a Mideast policy bill that would penalize companies or businesses that boycott Israel managed to get approved in the US Senate, on the other side of the ocean in Europe, the situation is strikingly different. Amnesty International, with headquarters in Great Britain, has launched a… » read more

Posted by michaellaitman