Uniting Europe

Sono felice di sentire che “esistenziale” sia diventata la parola dell’anno 2019 per Dictionary.com. Che molte persone stiano usando la parola nei media e che ne stiano cercando sempre di più la definizione, è un segno del risveglio spirituale che l’umanità sta passando.

Potrebbe sembrare un fenomeno negativo, dal momento che, come accenna Dictionary.com, compare nei media comunemente associata alle parole “minaccia” e “crisi”, entrambe legate a crisi nella società, a cambiamenti climatici, proteste, sparatorie, violenza, ansia da tecnologia, nonché al mettere in discussione la direzione della vita e l’identità personale.
Tuttavia, sono proprio queste crisi a suscitare domande su ciò che in ultima analisi riguarda la nostra vita. Se non fosse per questi episodi, potremmo semplicemente fluire nelle correnti della vita, ponendo fine ad ogni nostro giorno un istante dopo averlo iniziato. Perciò, le domande esistenziali sul significato e lo scopo della vita, chi siamo, dove siamo diretti e da chi o da cosa dipendiamo realmente, emergono per risvegliarci dalla nostra quotidianità.

Minacce e crisi esistenziali – Un risveglio spirituale

Il fatto che “minacce esistenziali” e “crisi esistenziali” appaiano sempre più nei media, mostra un aumento della preoccupazione di molte persone che appare insieme ad una crescente sfiducia verso media, governi, personaggi politici e aziende che esercitano un’enorme influenza sulle nostre vite.
Per lo più diamo per scontato quanto siano diventate complesse le nostre vite oggi. Da un lato, svolgiamo le nostre attività quotidiane per sopravvivere e goderci la vita come meglio possiamo, ma dall’altro lato, siamo nel mezzo di un sovraccarico di informazioni e pressioni che non abbiamo mai sperimentato prima. Le nostre connessioni si fanno sempre più strette in tutto il mondo e, poiché non ci siamo ancora resi conto di quanto positive siano queste connessioni, viviamo questa realtà tesa come fosse fatta di crescenti dolori e dispiaceri.

Molti di noi cercano per la propria vita significati e scopi diversi rispetto a quelli con cui sono cresciuti. È il segnale di un’umanità che attraversa una nuova forma di sviluppo, dai desideri corporei, dove vivevamo per realizzarci a livello di sostentamento, sesso, famiglia, denaro, onore, controllo e conoscenza, al risveglio del desiderio spirituale che cerca il senso della vita.

La maggior parte delle persone che affrontano tali domande esistenziali sono ancora alla ricerca di un nuovo obiettivo o di un’identità all’interno del regno materiale, per esempio, cambiando lavoro, amici, casa, sesso, o in generale, il luogo dove investono la maggior parte del loro tempo ed energie. Questa ricerca non è ancora per il significato eterno e ultimo della vita, quello per cui la saggezza della Kabbalah fornisce una risposta e un metodo. Mostra, tuttavia, un’accelerazione dello sviluppo umano dal livello fisico a quello spirituale.

La definizione di esistenza secondo la saggezza della Kabbalah

Mentre la definizione della parola “esistenziale” su Dictionary.com significa “relativo all’esistenza” oppure “di, relativo a, o caratteristico dell’esistenzialismo filosofico; che riguarda la natura dell’esistenza umana determinata da scelte fatte liberamente dall’individuo”, secondo la saggezza della Kabbalah, la definizione è molto più intensa. Per la precisione, non troveremo il termine “esistenziale” nella saggezza della Kabbalah, ma la parola “esistenza”, nella Kabbalah, significa che in ogni momento particolare della nostra vita ci chiediamo perché viviamo. Così facendo, possiamo costantemente perfezionare la direzione della nostra vita, verso il suo scopo ultimo, e quindi raggiungere una più ottimale realizzazione di noi stessi e della nostra esistenza.

Pertanto, noi rivolgiamo la divulgazione della Kabbalah a chiunque abbia tali domande, e la porta è sempre aperta a persone di qualsiasi origine, cultura, età e genere per prendere tutto ciò che vogliono dalla saggezza della Kabbalah.

Se si cercano le risposte sul significato e lo scopo della vita, la Kabbalah fornisce un metodo per scoprire il significato e lo scopo ultimo della vita guidando la nostra scoperta della realtà eterna e perfetta, il tutto mentre siamo vivi in questo mondo.
In alternativa, se le persone sono alla ricerca di un cambiamento e di un miglioramento nella vita, ma non ancora al livello di rivelare la perfezione eterna, allora anch’esse sono invitate a leggere i nostri materiali, o ad unirsi ai nostri corsi e canali, per vedere come la saggezza che descrive il quadro completo della realtà possa aiutarci a condurre la nostra vita con più consapevolezza, comprensione ed equilibrio.

Author :
Print

Leave a Reply