Uniting Europe

Archives for

L’Olocausto lasciò su di me, fin dalla tenera età, un forte segno. Sono nato in Bielorussia, nello stesso luogo in cui orribili atrocità furono perpetrate dai Nazisti contro gli Ebrei. In particolare, a Vitebisk, la città della mia infanzia, esisteva un ghetto e un campo di sterminio dove molti dei miei parenti furono uccisi. Quelle… » read more

Posted by michaellaitman

Un decennio fa, il terremoto più potente mai registrato in Giappone ha scatenato uno tsunami che ha colpito l’impianto nucleare di Fukushima, uccidendo più di diciottomila persone e devastando intere città a causa della fuga di radiazioni. Ora, il mondo si chiede quali lezioni abbiamo imparato da questo evento per poter evitare catastrofi future. Sfortunatamente,… » read more

Posted by michaellaitman

Sebbene Israele si stia riprendendo dalla pandemia Covid, sembra che il mercato del lavoro sia ancora in pieno lockdown. Non è che non ci siano posti da occupare; è solo che le persone non li ambiscono. In effetti, così tanti Israeliani preferiscono rimanere senza lavoro che il governo ha avviato una campagna per incoraggiare le… » read more

Posted by michaellaitman

Secondo l’ultimo World Happiness Report (WRH) i Finlandesi sono le persone più felici del mondo, e gli Afghani sono le più infelici. Inoltre, i primi quattro paesi in cima alla lista sono del Nord Europa, con l’Olanda al quinto posto. Questo è interessante perché se questi paesi hanno il miglior stile di vita del pianeta,… » read more

Posted by michaellaitman

La giovane poetessa afroamericana Amanda Gorman si è fatta conoscere a livello mondiale quando ha recitato il suo capolavoro all’inaugurazione del presidente degli USA Joe Biden. Il suo talento ha subito ottenuto un gran plauso, ma poi è iniziata la controversia. Un movimento nato intorno alla traduzione del suo poema in altre lingue sostiene che… » read more

Posted by michaellaitman

La memoria dell’Olocausto sta svanendo Sono nato a Vitebsk in Bielorussia dopo la II guerra mondiale, quando la memoria della guerra era ancora vivida. Non lontano dalla mia città che ospitava molti Ebrei prima della guerra, c’erano un campo di concentramento e uno di sterminio dove numerosi Ebrei perirono, compresa la maggior parte dei miei… » read more

Posted by michaellaitman

Il pensiero paradossale è qualcosa che vari sistemi, come il sistema educativo o altre organizzazioni avanzate, stanno cercando di promuovere. Ci sentiamo a nostro agio quando le questioni non sono ambigue, ma a quanto pare, l’abilità di tenere presenti idee contrastanti, sviluppa la mente delle persone in maniera molto efficace. Il pensiero paradossale contribuisce alla… » read more

Posted by michaellaitman

Il mondo sta avanzando verso uno stato più interconnesso, verso la reciprocità e l’integrazione. Chi già percepisce questa tendenza di sviluppo può trasmettere agli altri lo spirito della connessione. Siamo testimoni dei segni del processo di maturazione dell’umanità, accelerato dalla pandemia. La maturità completa sarà raggiunta solo quando saliremo al livello dell’amore per gli altri.… » read more

Posted by michaellaitman

Dal livello subatomico alle più sofisticate società umane, tutto è costituito da due elementi fondamentali ma opposti. Definiamo uno di essi come positivo e l’altro come negativo. Per esempio, definiamo la carica elettrica di un protone come positiva e quella dell’elettrone come negativa. Definiamo la luce come positiva e il buio come negativo, la crescita… » read more

Posted by michaellaitman