Uniting Europe

Archives for

In passato, era compito dell’uomo mantenere la famiglia. Nel ventesimo secolo, in particolare dopo la seconda guerra mondiale, le cose sono cambiate, e oggi esiste molta più uguaglianza tra uomo e donna, almeno per quanto riguarda il mantenimento della famiglia. La traiettoria era orientata ancora più verso l’uguaglianza, ma il covid ha spezzato le nostre… » read more

Posted by michaellaitman

Le elezioni americane non rappresentano semplicemente il termometro per misurare la temperatura della politica americana, hanno testato anche le acque tra ebrei americani e israeliani su cosa potrebbero considerare miglior interesse comune. Il risultato è stato agghiacciante. La gara presidenziale americana ha rivelato che l’isolamento tra entrambe comunità è solo in aumento. A ottobre, un… » read more

Posted by michaellaitman

L’aspra divisione politica americana sta mettendo a dura prova le relazioni. Mentre una metà della nazione celebra con esuberanza, l’altra metà è depressa e frustrata per questioni di brogli nel processo elettorale. Le spaccature su leadership, direzione e visione della nazione sono più profonde e stanno causando una rottura sociale tra due campi opposti. Sarà… » read more

Posted by michaellaitman

L’America è divisa in due metà che si odiano a morte. Qualunque cosa si dica, l’altra parte ribatte istintivamente, a prescindere dal contenuto. Quando un candidato rappresenta metà della nazione e l’altro rappresenta l’altra metà, allora nessuno dei due rappresenta il paese. Si tratta di uno stallo che condurrà a una guerra civile o a… » read more

Posted by michaellaitman

Stiamo entrando in una nuova fase del “rapporto” con il coronavirus. Abbiamo finito con la fase della negazione e la gente inizia ad accettare che non possiamo fare nulla per scacciarlo. Nonostante sembri che siamo in piena fase di rabbia, e questo potrebbe ancora causare molti danni, stiamo anche iniziando a stancarci della guerra e… » read more

Posted by michaellaitman

Nelle strade europee sono esplose ira e frustrazione. In diverse città d’Europa, compresa Germania e Spagna, con particolare violenza e diffusione in Italia, sono scoppiate proteste contro il lockdown con scontri furiosi tra manifestanti e forze dell’ordine. Nel nuovo tentativo di contenere l’irrefrenabile pandemia, sono state imposte ulteriori restrizioni per le attività commerciali e gli… » read more

Posted by michaellaitman

Decine ebrei furono assassinati, molti di più furono umiliati pubblicamente e mandati nei campi di concentramento; case e negozi distrutti e oltre mille sinagoghe in tutta la Germania e l’Austria furono incendiate. Questo è il racconto della distruzione lasciata dai nazisti durante la Kristallnacht, la “notte dei cristalli”, il 9 novembre 1938. Nell’ottantaduesimo anniversario di… » read more

Posted by michaellaitman

Nonostante l’animosità e l’escalation di violenza in America, credo che alla fine i valori democratici americani trionferanno. Conosco i sondaggi che mostrano che sempre più americani ritengono giustificato rivolgersi alle armi da fuoco, se l’altra parte vince, ma in fin dei conti credo che il 4 novembre l’America non sarà coinvolta in una guerra civile.… » read more

Posted by michaellaitman

Solo su Twitter e Facebook quest’anno sono stati pubblicati 1,7 milioni di sconcertanti post antisemitici, ha detto Elan Carr, inviato speciale degli Stati Uniti per il monitoraggio e la lotta all’antisemitismo. Non c’è da scherzare. Ma cosa succede se combattiamo l’odio con la satira come cercano di fare i comici? Potrebbe essere un modo efficace… » read more

Posted by michaellaitman